02.08.2016

Roland DG sponsorizza il FAB12

FAB12 roland

 

Roland DG sarà, ancora una volta, uno degli sponsor del FAB12. La 12° conferenza internazionale dei Fab Lab di tutto il mondo si svolgerà a Shenzhen (Cina) dall’8 al 14 agosto.

Ogni anno, centinaia di visitatori provenienti da tutto il mondo animano la location scelta per ospitare l’evento, partecipando a workshop, convegni, dimostrazioni di nuove idee e progetti. Un pubblico eterogeneo costituito da figure come makers, studenti, hobbisti e imprenditori.

Roland DG dimostrerà tutto il potenziale creativo delle sue periferiche digitali per la desktop fabrication: modellatori e stampanti 3D, plotter da taglio e stampanti UV formato desktop.

L’azienda ha deciso di collaborare con i Fab Lab locali per organizzare workshop e dimostrazioni pratiche su come utilizzare le diverse periferiche. Saranno proprio i makers che quotidianamente utilizzano queste tecnologie a spiegare ai visitatori tutte le potenzialità creative della desktop fabrication. Particolare attenzione sarà dedicata al settore della formazione, visto il crescente utilizzo delle periferiche digitali da parte di scuole, istituti formativi e centri di ricerca di tutto il mondo.

Yoshihiro Yazawa, general manager Roland DG per il settore 3D, afferma: “Le periferiche digitali Roland DG sono sempre più utilizzate nelle scuole, negli istituti formativi e nei centri di ricerca di tutto il mondo per educare le prossime generazioni di innovatori. Lavorando a stretto contatto con FabLab e partner locali, speriamo che i nostri strumenti di desktop fabrication aiutino gli studenti a compiere esperimenti pratici, sviluppare nuovi metodi creativi, liberando fantasia e creatività per realizzare tantissime nuove idee”.

Cheng Qi, marketing manager della Roland DG Corporation (Cina) aggiunge: “La Cina sta investendo moltissimo nel settore della formazione, concentrandosi soprattutto sulle scuole elementari e superiori. Sempre più istituti decidono di creare un ambiente formativo in cui c’è spazio concreto per le periferiche digitali. I Fab Lab stanno guidando questa sorta di rivoluzione mondiale basata sulla fabbricazione digitale. Speriamo di portare l’esperienza che abbiamo sviluppato lavorando a stretto contatto con queste realtà anche nel settore della formazione, mettendola a disposizione di studenti e professori”.

Cosa sono i Fab lab

Fab Lab, che sta per Fabrication Laboratory, è un centro di produzione condivisa che offre la possibilità a tutti di utilizzare periferiche digitali e strumenti di lavorazione analogica, con l’obiettivo di costruire da soli ciò di cui si ha bisogno. Il concetto è stato originariamente proposto dal Prof. Neil Gershenfeld, direttore del Centro per Bit e Atomi (CBA) del Massachusetts Institute of Technology (MIT). Attualmente, ci sono oltre 450 Fab Lab in oltre 55 paesi in tutto il mondo. Mossi dallo slogan “fare, imparare e condividere”, i Fab Lab sostengono il concetto di personal fabrication con l’obiettivo di dare a tutti, per la prima volta, la possibilità di progettare, produrre e personalizzare i propri prodotti. Ogni Fab Lab locale è connesso alla rete globale per condividere liberamente informazioni, scambiare idee, collaborare, risolvere problemi e realizzare progetti.

Per maggiori informazioni http://fab12.fabevent.org/

 

 

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK