28.09.2016

MDX-50. Il nuovo modellatore 3D Roland DG

MDX 50 expostampa

 

Facilità d’uso, dimensioni ridotte e tante novità tecnologiche.

Roland DG lancia sul mercato la MODELA MDX-50, l’ultima novità per il mondo della modellazione 3D.

Fin dal 1986, Roland DG ha progettato periferiche per la desktop fabrication in grado di unire facilità d’uso e dimensioni ridotte. La serie MDX è stata utilizzata da designer, ingegneri e professionisti per realizzare prototipi, stampi e parti di prodotto con velocità e precisione.  È stata progettata per essere impiegata anche all’interno di scuole, enti formativi e centri di ricerca per la sua capacità di lavorare diversi materiali: resine, ABS, POM, nylon, cera da modellazione, legno, legno chimico e molto altro ancora.

Innovativa in ogni aspetto

MDX-50 è un sistema completo che racchiude al suo interno tante novità tecnologiche: area di lavoro di 400 (X) x 305 (Y) x 135 (Z) mm, software CAM semplice da utilizzare e cambio utensile automatico. La velocità di fresatura è stata migliorata per aumentarne la produttività.

Yoshihiro Yazawa, general manager 3D market Roland DG, Easy Shape Business Development HQ, afferma: “MDX-50 è stata progettata partendo dalle caratteristiche che hanno contribuito al successo della
MDX-40A. Unisce versatilità, facilità d’uso e rapporto qualità prezzo senza pari. È perfetta sia per essere utilizzata da designer, progettisti o altri professionisti, che per essere impiegata all’interno di scuole o altri centri di formazione”.

La velocità d’avanzamento sugli assi XYZ è stata migliorata per aumentare la produttività. L’area di lavoro è stata incrementata del 60%, per permettere di lavorare oggetti o piccole serie.

MDX-50 permette di automatizzare il processo di fresatura. Con il cambio utensile automatico, l’operatore non deve sostituire gli utensili o reimpostarne la lunghezza durante la produzione. L’asse rotativo opzionale permette di ruotare il materiale di 360°, per realizzare oggetti cilindrici e automatizzare la produzione su 2 e 4 facciate. Gli operatori possono perciò dedicarsi ad altre operazioni, mentre la periferica sta fresando in completa autonomia.

Facilità d’uso

MDX-50 è intuitiva e sicura, perfetta per essere utilizzata da studenti, hobbisti, ingegneri, designer e professionisti di ogni genere. Il pannello di controllo integrato permette di regolare la velocità di fresatura e la rotazione del mandrino, segnala il livello di carico del mandrino e il tempo necessario a completare il lavoro.

Non solo. Gli operatori possono monitorare lo stato della periferica utilizzando il VPanel, un’interfaccia intuitiva dotata di un sistema di notifica email sullo stato del lavoro.

Il software CAM SRP Player è incluso e permette di configurare tutte le operazioni necessarie in 5 semplici step. Questo consente anche a chi muove i primi passi nel mondo della modellazione di essere subito produttivo.

La cover, oltre a proteggere gli operatori, previene la fuoriuscita dei residui di lavorazione. Un vassoio integrato raccoglie la polvere e gli scarti di lavorazione, per assicurare il massimo della pulizia.

Yazawa conclude: “Abbiamo investito tanto in attività di R&D per rispondere alle esigenze dei vari professionisti. Con il boom della stampa 3D, molti designer hanno deciso di investire anche nella modellazione 3D, per utilizzare materiali simili a quelli necessari a realizzare il prodotto finito e verificare il funzionamento del prototipo. Il nostro obiettivo è semplice: fornire gli strumenti giusti per permettere agli operatori di qualsiasi livello di sfruttare tutto il loro potenziale creativo”.

Per maggiori informazioni su MDX-50 www.rolanddg.it/it/prodotti/modellatori-3d/mdx-50

 

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK