18.12.2017

La serie eXact di X Rite supporta il nuovo standard ISO per...

x rite expostampa pantone

 

La serie eXact di X‑Rite supporta il nuovo standard ISO per i valori tonali dei colori spot (SCTV)

La funzionalità SCTV di eXact garantisce valori tonali correlati con l’aspetto visivo; X‑Rite presenterà eXact e le soluzioni complete per il workflow del colore in occasione di PIA Color Conference e EFI Connect.

X-Rite Incorporated, azienda leader a livello mondiale nel campo della scienza e tecnologia del colore, e la sua consociata Pantone LLC, hanno annunciato in data odierna che la premiata serie di spettrofotometri portatili eXact ora dispone della funzionalità SCTV (Spot Color Tone Value) che supporta il più recente standard ISO 20654. La configurazione SCTV di eXact permette agli stampatori commerciali e di imballaggi di verificare i valori tonali dei colori spot in modo che siano perfettamente correlati con l’aspetto visivo. Grazie a quest’ultimo aggiornamento firmware per la serie eXact, gli stampatori potranno verificare più facilmente i colori spot e i colori in quadricromia specificati dai brand mediante il nuovo standard.

“X‑Rite ora supporta la funzionalità SCTV nella serie eXact, in IntelliTrax2 e nel software di controllo dei processi ColorCert Suite 3.0, mettendo così a disposizione dei clienti gli strumenti per il workflow e la gestione del colore necessari per stare al passo con la continua evoluzione degli standard di settore, migliorare la formulazione degli inchiostri e tenere conto dell’effetto dei substrati sul colore” ha affermato Ray Cheydleur, Printing & Imaging Product Portfolio Manager, X‑Rite. “Con le soluzioni di X‑Rite, i clienti sono certi di disporre degli strumenti di misurazione del colore più accurati e coerenti del mercato.”

Novità nella serie eXact

Il nuovo aggiornamento software per eXact consente agli utenti di configurare separatamente la formula dei valori tonali dei colori spot e dei colori CMYK. Sono disponibili configurazioni per valore tonale, aumento del valore tonale (TVI) o ingrossamento del punto, tabella TVI e caratteristiche di stampa Gli stampatori, di conseguenza, possono misurare più facilmente i colori spot e i colori in quadricromia utilizzati nella stampa con gamma cromatica estesa.

Una nuova funzionalità di ricerca in eXact permette di accedere con maggiore facilità e rapidità agli standard cromatici, come Pantone, utilizzandoli quindi nel lavoro. Gli utenti ora possono selezionare Pantone o uno standard di un’altra libreria colore, in base al nome o al codice. Ulteriori aggiornamenti intendono migliorare ancor più l'esperienza degli utenti.

“X‑Rite ha aggiunto funzionalità per lo standard SCTV (Spot Colour Tone Value/ISO 20654) in grado di creare un aspetto visivo equidistante delle tonalità, in linea con Adobe e altri software creativi” ha dichiarato Steve Smiley, titolare, SmileyColor & Associates LLC. “In questo modo è possibile realizzare una curva di aspetto comune per la stampa dei colori spot e l’allineamento fra i vari metodi: stampa digitale, flexo, rotocalco, offset e stampa di prove. La soluzione di X‑Rite può essere impostata in modo che utilizzi sempre la tradizionale formula di Murray‑Davies per i colori CMYK e la funzionalità SCTV per i colori spot; l’impostazione è mostrata all’utente in una schermata unica. Considerato che nel nostro settore i lavori con colori spot e gamma cromatica estesa sono sempre più frequenti, l’integrazione della funzionalità SCTV permetterà di risparmiare tempo, ridurre gli sprechi e migliorare la comunicazione nelle varie fasi, dal design alla stampa!”

Per maggiori informazioni sulla serie eXact, visitare il sito www.xrite.com.

Gli attuali clienti possono scaricare l’aggiornamento di eXact all’indirizzo http://www.xrite.com/service-support/downloads/e/exact_firmware_v2_6.

Scoprite le nuovissime funzionalità eXact di X‑Rite durante gli imminenti eventi di settore

X‑Rite presenterà la serie eXact in occasione di The Color Conference, 13-16 gennaio a San Diego, e di EFI Connect 2018, 23-25 gennaio a Las Vegas.

I partecipanti ai due eventi apprenderanno le modalità di utilizzo dei dispositivi eXact, come semplici densitometri per effettuare le misurazioni o come avanzatissimi strumenti di misurazione spettrale, con carta, pellicole e altri substrati.

 

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK