02.02.2017

IMAS Grafica e il suo grande TEAM!

IMAS 250

 

Squadra IMAS

 

Un’azienda, proprio come una squadra calcistica, è un insieme di persone che lavorano in gruppo e perseguono un obiettivo comune, tramite collaborazione, coordinazione, strategia ed una precisa divisione dei ruoli. L’attività di team building è finalizzata proprio a sviluppare le capacità organizzative e comunicative dei membri, stimola la creatività nella risoluzione dei problemi e mette in risalto le attitudini di leadership e problem solving dei singoli individui.

Con queste finalità  è stata concepita la giornata di team building di Imas Grafica che ha avuto luogo il 14 gennaio 2017 nella meravigliosa cornice del castello di Abbiategrasso. Qui, mentre una parte dei membri dell’azienda ha abbandonato il proprio ruolo lavorativo per vestire i panni di attori teatrali provetti, un’altra parte ha rivestito i panni di novelli detective. Lo spettacolo portato in scena, tratto da un giallo di Agatha Christie, è stato diretto e coordinato dalla regista Nicoletta di Delitti&Delitti. I membri, divisi in squadre, hanno dovuto osservare con attenzione la performance teatrale dei colleghi, prendere nota di tutti i dettagli e discutere per raggiungere la soluzione del mistero.

Come in tutte le grandi performance la premiazione è d’obbligo: sono stati infatti consegnati quattro Oscar, rispettivamente ai migliori attori protagonisti e di supporto maschio e femmina, mentre ciascuna, che si è distinta per una particolare qualità, è stata premiata con un attestato. Ma le premiazioni non sono state solo per gli attori di una giornata, ma per chi ci accompagna tutto l’anno, facendo di Imas una grande squadra. Tanto che, con votazione unanime, sono stati eletti il collega e la collega dell’anno 2016, i due che più si sono prodigati per tutti gli altri.

«E’ stata un’esperienza interessante ed altamente formativa, che ha posto delle ottime basi per incominciare al meglio l’anno di lavoro» afferma Chiara Lanzetta, responsabile dell’ufficio comunicazione di IMAS e aggiunge «Spesso tra i colleghi c’è solo un feeling a livello lavorativo. Durante questa giornata l’obiettivo era quello di poterci incontrare, socializzare e divertirci e … direi proprio che siamo riusciti in questo intento, creando un gruppo ancor più affiatato!». Il commento finale a questa giornata è riservato a Giuliano Manniello ed a Barbara Stella, vincitori del premio collega dell’anno 2016: “E’ stata una bellissima giornata che ci ha fatto ricordare quanto sia bello stare assieme e divertirsi in gruppo. Inoltre, è stata una grande soddisfazione vincere questo premio, perché simbolo dell’apprezzamento che i nostri colleghi hanno per noi”.

 

Se vuoi ricevere maggiori informazioni CLICCA QUI

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK