13.04.2004

Grande effervescenza allo stand DURST a Photoshow 2004

Theta51
Lo stand Durst Phototechnik AG a Photoshow 2004 è stato per tre giorni un vero e proprio showroom ricco di novità  e sorprese. Il bilancio fiera registra all'attivo grande consenso del pubblico presente. All'evento fieristico romano Durst ha presentato al mercato nuove soluzioni, alcune in anteprima europea, altre in anteprima mondiale.
949
La famiglia Theta al completo

In occasione del Photoshow 2004, Durst ha presentato in anteprima europea Theta 51, la nuova stampante digitale laser basata su tecnologia Lambda, progettata per una produzione in continuo e indicata per fotolaboratori e fotofinishers. La presentazione è stata un vero successo e la nuova stampante ha ottenuto un riscontro altamente positivo da parte degli operatori di settore presenti in Fiera.
Durante l'evento fieristico lo stand è stato trasformato in un vero e proprio laboratorio, dando ai visitatori l'opportunità  di osservare Theta 51 all' opera. La macchina, costantemente in funzione, ha stampato in formati diversi, dando dimostrazione concreta della grande flessibilità , dell'elevata produttività  e della ineguagliabile qualità  garantite dal sistema. Giudizi molto positivi sono stati espressi dal pubblico anche in merito al binomio Theta-Fotoba. La nuova soluzione economicamente molto interessante di Durst è stata, infatti, presentata abbinata alla taglierina in linea Fotoba. Grazie alla capacità  di effettuare tagli di precisione anche di ordini misti, il sistema Theta - taglierina Fotoba rappresenta quindi una soluzione altamente produttiva e innovativa sul mercato. Tra i plus che contraddistinguono questo modello, l'altissima produttività , la qualità  di stampa, la flessibilità  di formato e un flusso di lavoro completamente automatizzato grazie alla gestione dei file Asci.
Imacon 949

Grande interesse e curiosità  anche per il nuovo Imacon 949, presentato in anteprima mondiale da Durst a Roma. Il nuovo scanner completa l'offerta firmata Imacon aggiungendosi ai modelli Flextight 343, 646, 848, scanner CCD high-end per le arti grafiche e le industrie fotografiche. Il nuovo Imacon 949 è assolutamente innovativo in quanto, a differenza dei modelli precedenti, è dotato di una fonte di luce riprogettata per offrire una maggiore diffusione e minimizzare la visibilità  della polvere, grana o inestetici graffi, riducendo cosଠi tempi di ritocco delle immagini. Flextight 949 offre soluzioni ottiche non interpolate fino a 8.000 dpi e ha una profondità  di colore di 16 bit con una densità  ottica da 4,9 Dmax realizzabili in una sola passata. Tra le sue peculiarità , una capacità  di scansione fino a 200 Mb al minuto. Il nuovo scanner è dotato, inoltre, di una funzione di raffreddamento attivo comandata dal computer che permette una notevole riduzione del rumore e un miglioramento della stabilità  del colore. Tra le altre funzioni incorporate nel Flextight 949 vi sono la messa a fuoco automatica, il rilevamento di fotogrammi e una gamma di ingrandimento estesa fino al 3.800 percento. La dimensione massima di file realizzabile è di 1,2 GB, mentre le modalità  di scansione disponibili sono: RGB (24 e 48 bit), CMYK (32 bit), scala di grigi (8 e 16 bit) e a tratto. Flextight 949 impiega il software FlexColor per Mac OS X e il sistema di gestione digitale dei dati 3F, entrambi firmati Imacom.

Il nuovo Sigma Plus

Sempre sull'onda delle novità , Durst ha presentato una versione aggiornata di Sigma Plus, lo scanner professionale ultraveloce per l'acquisizione di immagini ad alta qualità . Questa soluzione rivisitata dello scanner Sigma ha ottenuto consensi grazie ai nuovi accessori di cui è stata arricchita e alle numerose funzioni in dotazione. Il nuovo modello può effettuare scansioni con un elevato grado di automatismo e altissima qualità , grazie al nuovo software Fuji Image Intelligence predisposto per l'assegnazione di una risoluzione per formati di stampa predefiniti e di una dimensione files in Mbyte. Tra i vari accessori disponibili per il Sigma Plus di particolare interesse, il Long Roll Feeder, un sistema ideato per stampare da negativi in strisce o bobine (135-70mm) fino ad una lunghezza di 30 m. consentendo la scansione di centinaia di immagini con un semplice click del mouse. Inoltre per tutti coloro che desiderano aumentare ulteriormente la prodizione di files è sin da ora disponibile il nuovo software "Sigma Print Terminal" installabile su un secondo Pc collegato a Sigma. Con questa versione è possible effettuare tutte le eventuali correzioni colore, saturazione e/o modifiche ai files scansionati compreso il ritocco della polvere e graffi, consentendo a Sigma Plus di scansionare in completo automatismo senza perdite di tempo legate a calcoli o tempi registrazione files.

Epsilon Plus
Altro prodotto protagonista al Photoshow 2004, il sempre verde Epsilon Plus che grazie alla tecnologia LED non richiede contratti di assistenza e garantisce grande affidabilità . Epsilon Plus è un sistema di ingrandimento e stampa digitale a LED e fibre ottiche per la stampa su materiale fotografico RA4. Permette di stampare su materiale in bobina fino ad una larghezza di 76 cm. ed una lunghezza max. di 85 m. Questo prodotto continua a riscontrare grande interesse sul mercato, soprattutto da parte di clienti medio piccoli. Laboratori, minilab e matrimonialisti, grazie ai costi competitivi e alle spese di gestione praticamente inesistenti, trovano in questa soluzione la risposta in grado di soddisfare pienamente le loro esigenze. Facendo un bilancio della fiera, Alberto Bassanello, direttore commerciale Durst Phototechnick, commenta con soddisfazione: "E' stata una fiera di altri tempi" e aggiunge "Abbiamo incontrato tantissimi clienti, acquisiti, nuovi e potenziali. Abbiamo riscontrato non solo grande curiosità  ma vero interesse all'acquisto. Il dopo fiera ci vedrà  veramente impegnati a gestire le richieste di preventivi e i contratti conclusi. Di questo siamo ovviamente solo soddisfatti. Sicuramente la fiera è stata un'occasione di incontro ma anche un ulteriore conferma della qualità  che contraddistingue i prodotti Durst. Abbiamo avuto la conferma che i nostri prodotti all'avanguardia tecnologica sono percepiti dal mercato come sistemi di alta qualità  e di grande affidabilità . Una conquista raggiunta negli anni con tanta esperienza e grandi investimenti in R&D."
Un giudizio quindi pienamente positivo, non solo per quanto riguarda il risultato ottenuto da Durst. All'evento fieristico romano si è respirata un'atmosfera frizzante. Una dimostrazione concreta di un settore fotografico del centro sud effervescente e in fermento, curioso e aperto verso le novità , ma soprattutto ben propenso all'investimento.
Durst Phototechnik S.p.A. - Divisione Vendite Italia
Via Vittorio Veneto, 59 - 39042 Bressanone, Italia
Tel. +39.0472.810211 - Fax +39.0472-810189
e-mail: dvi@durst.it - Sito Internet: www.durst.it

GRAZIE

La tua richiesta è stata inoltrata.
OK